Prossimo evento fra:

  • 00 Giorni
  • 00 H
  • 00 M
  • 00 S
<>
25659846_832066910288464_501686504317037544_n

Videomapping: l’ombra di Pirandello

 

Grande serata il 30 alle 18 davanti alla Cattedrale

Per saperne di più...
Pirandello2

Poggio ricorda Pirandello

 

Una serie d’iniziative per i 150 anni dalla nascita del grande scrittore

Per saperne di più...
calliope

Libri. Parlano gli autori

 

Un’iniziativa degli Amici del Museo con la libreria Calliope

Per saperne di più...
scuola-albenga-358056

La Sabina, la scuola, la cultura

 

L’Istituto di istruzione superiore Gregorio da Catino e gli Amici del museo uniscono le forze

Per saperne di più...

I 150 anni di Pirandello

Categories: Metti Home Page

Sono passati centocinquant’anni dal 28 giugno 1867, il giorno in cui nasceva a Girgenti (oggi Agrigento) Luigi Pirandello, uno degli scrittori più importanti nella storia della letteratura e del teatro italiani, premio Nobel nel 1934.

Poggio Mirteto lo ricorda con una serie d’iniziative (la prima ha avuto già luogo il 16 dicembre, con una conferenza su Pirandello e Roma) che avranno luogo nell’arco di due mesi, fino alla fine di gennaio. Conferenze, lucigrafie, letture sceniche, film, una visita guidata all’Istituto di Studi pirandelliani a Roma (che ha sede nella casa dello scrittore) con la mostra curata da Paolo Petroni e Claudio Strinati.

Un programma denso e a più facce per avvicinarsi a un’artista che era davvero «Uno, nessuno e centomila».

programma pirandello

 

Author: Enrico Galantini